Stampa

Panefratteria Panefratteria

Panefratteria

Indirizzo

Via / piazza
via Carlo Alberto 2
Città
Sassari
Regione
Sardegna
Provincia
Sassari

Informazioni

Giorno di chiusura
nessuno
Orari
mezzogiorno e sera
Coperti
80
Prezzi
Fino a 20 €
Carte di credito

Contatti

Telefono
079-9330921

Image Gallery

Panefratteria

Opinione autore

Panefratteria 2017-04-14 17:34:45 Locuste
Voto medio 
 
7.4
Qualità 
 
6.5
Quantità 
 
7.0
Servizio 
 
7.0
Prezzo 
 
9.0
Opinione inserita da Locuste    14 Aprile, 2017
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Recensione

Data di visita
Aprile 07, 2017
Recensione
Premessa doverosa: il pane frattau è una specialità a base di pane carasau, la tipica "carta da musica" sarda, imbevuto nel brodo di pecora per ammorbidirlo e ricoperto di sugo di pomodoro, pecorino e uovo in camicia. Fino a pochi anni fa era materia esclusiva per sagre di paese e magari qualche sperduta trattoria di campagna; ai fratelli Pintus, titolari dello storico ristorante "Li Lioni" nei pressi di Porto Torres, si deve l'idea di recuperarlo dal dimenticatoio, riproporlo in versione modernizzata e infine costruirgli intorno un intero locale. La Panefratteria, infatti, è un astuto ed efficace adattamento della tradizione al modello della pizzeria: il pane frattau diventa la base per diverse miscele di ingredienti e, visto il suo notevole apporto calorico, costituisce il piatto unico di un pasto veloce ed economico. Magari i palati più raffinati non apprezzeranno, ma la formula è perfetta e fin qui ha garantito il totale successo sia a pranzo sia a cena, anche grazie alla location nel pieno centro di Sassari.

Il pane frattau "classico" e le sue diverse varianti hanno prezzi abbordabilissimi, dai 7 ai 10 euro. Il ripieno dipende dal periodo dell'anno: a seconda della stagione lo si può gustare con piselli, favette, melanzane (ottimo), carciofi, zucca, asparagi, o ancora con ricotta mustia (salata e affumicata), con ghisadu (spezzatino di carne) e alla campidanese (con sugo di salsiccia). A completare il menu ci sono altri piatti a base di pane come la zuppa gallurese, su zichi (pane morbido e circolare) con pomodoro o ghisadu, il pane cottu di Osilo. Per gli incontentabili non mancano taglieri di salumi, una selezione di formaggi, zucchine con menta e ricotta e persino il pecorino arrosto. Tra i dolci, a parte la ricotta fresca con miele e le immancabili seadas, spiccano la covazzella d'elda (pane dolce con ciccioli) e sa timballa, antico dolce a base di latte e uova, simile a un flan. Discreto il vino rosso della casa, in alternativa una piccola selezione di vini locali e anche qualche birra artigianale della locale P3 Brewing Company.
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

Ricerca rapida

Regione
Provincia

Login Form

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Credits - Nota legale