Stampa

The Angus The Angus

The Angus

Indirizzo

Via / piazza
via Varesina angolo via Corsica
Città
Villa Guardia
Regione
Lombardia
Provincia
Como

Informazioni

Giorno di chiusura
domenica
Orari
mezzogiorno e sera
Coperti
100+40 esterni
Prezzi
45-50 €
Carte di credito

Contatti

Telefono
031-483382
Telefono alternativo
393-9885688
Sito internet
E-mail
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Image Gallery

The Angus
The Angus

Opinione autore

The Angus 2019-06-24 17:43:03 Locuste
Voto medio 
 
6.5
Qualità 
 
7.5
Quantità 
 
7.5
Servizio 
 
6.5
Prezzo 
 
4.5
Opinione inserita da Locuste    24 Giugno, 2019
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Recensione

Data di visita
Giugno 15, 2019
Recensione
La carne alla griglia non passa mai di moda, con buona pace del vegetarianesimo. Da decenni le simil-steakhouse all'americana hanno preso piede incontrastate anche nel nostro paese, grazie alla relativa semplicità della formula, e per fortuna alle grandi catene si sono aggiunti numerosi locali più curati e personalizzati. The Angus, aperto ormai da qualche anno a pochi km da Como, è uno di questi: rispetto ad altri ristoranti ha la particolarità di dedicare grande attenzione non solo alla provenienza delle carni, ma anche al loro taglio, proponendo così qualche specialità meno consueta. Il locale è ormai un punto di riferimento nella zona, nonostante i prezzi non esattamente bassi (non tanto quelli della carne ma di tutto il resto, che in questi casi fa la differenza) e il servizio non sempre puntuale: la qualità delle materie prime vince su tutto.

Due le proposte di menu completo, "argentino" (35 euro) e "americano" (40 euro), che comprendono oltre alla carne anche un antipasto. Per la verità il carpaccio di Angus servito con il menu "made in USA" non è esaltante e la differenza di prezzo con la carta neppure così elevata; meglio quindi puntare su altro, come il gustoso tagliere di gnocco fritto e salumi o il tomino in crosta di polenta. Suscitano qualche curiosità i primi piatti, tra cui spiccano naturalmente le tagliatelle al ragù di Black Angus al coltello, ma si fanno valere anche quelle al ragù di cervo, oppure i ravioli di Angus brasato con burro, salvia e pecorino.

Inutile dire però che la sostanza arriva dalla griglia, sotto forma di carni di ogni tipo, ma rigorosamente di provenienza americana. Come accennato, oltre ai grandi classici come rib eye o t-bone, è possibile scegliere anche una serie di tagli meno noti, come la flank steak (ricavato dalla zona del costato) o il chuck flap (dal collo del bovino), o ancora la caratteristica entrana argentina (il diaframma). La carne è di ottima qualità, tenera e saporita, anche se la presentazione potrebbe essere migliore: i piatti caldi in ghisa rischiano di rovinare la cottura, e i contorni sono trascurabili. Un plus sono invece le diverse tipologie di sale, tra cui quello nero dell'Himalaya. Interessanti i dolci al cucchiaio, dal tiramisù al cheesecake.
La cantina è piuttosto ben fornita e ospita anche proposte dal buon rapporto qualità-prezzo come l'onesto Damatrà della cantina Casafrancoli.

Il ristorante organizza, ogni giovedì sera, serate a tema dedicate a carni particolari (sashi irlandese, vacca vecchia di San Sebastian, pezzata rossa friulana ecc.)
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

Ricerca rapida

Regione
Provincia

Login Form

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Credits - Nota legale