Stampa

La Locanda dei Sognatori La Locanda dei Sognatori

La Locanda dei Sognatori

Indirizzo

Via / piazza
via del Piccolo S.Bernardo 16
Città
St.Pierre
Regione
Valle d'Aosta
Provincia
Aosta

Informazioni

Giorno di chiusura
lunedì
Orari
mezzogiorno e sera, dom solo sera
Coperti
150
Prezzi
35-40 €
Carte di credito

Contatti

Telefono
0165-903862

Image Gallery

La Locanda dei Sognatori
La Locanda dei Sognatori
La Locanda dei Sognatori
La Locanda dei Sognatori

Opinione autore

La Locanda dei Sognatori 2019-07-17 10:55:20 Locuste
Voto medio 
 
7.1
Qualità 
 
7.5
Quantità 
 
7.5
Servizio 
 
8.0
Prezzo 
 
5.5
Opinione inserita da Locuste    17 Luglio, 2019
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Recensione

Data di visita
Luglio 13, 2019
Recensione
Fermarsi a mangiare ai bordi della statale 26, l'unica arteria stradale della Valle d'Aosta insieme alla temutissima (per i suoi pedaggi!) autostrada dei trafori, è come giocare un terno al lotto. Chi, legittimamente, teme trappole per stranieri e menu raffazzonati sarà però piacevolmente sorpreso dalla Locanda dei Sognatori: un ristorante che, pur in un contesto manifestamente turistico e commerciale, riesce a proporre le specialità della cucina locale in versione assolutamente dignitosa e a prezzi contenuti. I menu degustazione permettono anche ai meno esperti di farsi un'idea di massima della gastronomia valdostana, ma nella lista non mancano "chicche" adatte a tutti i palati. Insomma, un indirizzo da promuovere, con un plauso particolare alla ben fornita cantina.

Come accennato, il piatto forte del locale è un ottimo e conveniente menu degustazione offerto al prezzo di 27 euro (bevande escluse), che si apre con l'assiette valdotaine, un piatto di assaggi con mocetta, salame, salamino alla barbabietola, lardo di Arnad, due tipologie di formaggi e castagne. Il menu prosegue poi con una corposa crespella alla valdostana e con la versione "bianca" della carbonada, tipico piatto a base di carne di manzo cotto nel vino, servito con abbondante polenta. Per finire la crema di Cogne, un semplice dolce al cucchiaio con cioccolato e rum, servito con i tipici biscottini alle mandorle. Le porzioni non sono abbondantissime, ma la proposta è ideale per un veloce excursus sulla cucina del territorio.

Le alternative di qualità, comunque, non mancano: tra gli antipasti l'ottima fonduta di fontina con crostini o il prosciutto crudo di Bosses con formaggio Bleu d'Aosta (10 euro). Come primi, l'immancabile polenta concia (9 euro) e la seupa à la Vapelenentse, una zuppa di pane con brodo di carne, verza e fontina; tra i secondi, infine, la bistecca alla valdostana e il gustoso civet di cervo con polenta (18 euro). Diverse le proposte del giorno, tra cui persino alcuni piatti a base di pesce (citiamo i bucatini con porcini, pomodoro e calamari); in stagione, la cucina offre inoltre un menu interamente a base di funghi porcini. Ottimo, come detto, l'assortimento dei vini, tra cui spiccano non pochi prodotti delle cantine locali come il Fumin della Maison Anselmet.
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

Ricerca rapida

Regione
Provincia

Login Form

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Credits - Nota legale