Stampa

Il Civico Il Civico

Il Civico

Indirizzo

Via / piazza
via Pettenadu 4
Città
Sassari
Regione
Sardegna
Provincia
Sassari

Informazioni

Giorno di chiusura
nessuno
Orari
tutto il giorno, domenica 12.15-15.30 e 19.45-24
Coperti
80+30 esterni
Prezzi
30-35 €
Note
Prenotazione consigliata

Contatti

Telefono
329-7499239
Telefono alternativo
329-7499238

Image Gallery

Il Civico
Il Civico

Opinione autore

Il Civico 2019-09-02 15:19:30 Locuste
Voto medio 
 
7.1
Qualità 
 
8.0
Quantità 
 
8.0
Servizio 
 
6.0
Prezzo 
 
6.5
Opinione inserita da Locuste    02 Settembre, 2019
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Recensione

Data di visita
Agosto 12, 2019
Recensione
Sarà il retaggio della lunga dominazione spagnola, saranno i piatti della tradizione locale che si adattano particolarmente allo "spizzico", o sarà semplicemente una moda che permette anche di risparmiare (sulla carta) qualche soldino: sta di fatto che, nel centro di Sassari, la formula del "bar di tapas" sembra funzionare alla grande. E questo anche quando, come nel caso del Civico, le tapas sono in realtà ben più che dei corposi assaggi. Il mix tra cucina sassarese e internazionale è ardito ma efficace e la location tra i vicoli del centro storico affascinante, sia d'inverno sia d'estate, quando fioriscono i tavolini all'esterno. Peccato che la bella atmosfera rischi di essere vanificata da un servizio davvero troppo lento (carenza di personale?), incoerente con un approccio che vorrebbe essere rapido e giovanile.

Il menu, come anticipato, è incentrato su una lunga lista di tapas: porzioni ridotte, ma non troppo, che permettono di ordinare 3-4 assaggi a persona a prezzi contenutissimi (dai 4 ai 7 euro a piatto). Sono previsti anche menu fissi da 24 o da 30 euro per due persone, ma il consiglio è quello di sbizzarrirsi scegliendo dalla carta, che è poi una lavagna fatta girare tra i tavoli e quotidianamente aggiornata. Le pietanze sono davvero tante e spaziano dalla terra al mare: le cosiddette "sassareserie" fanno capolino ad esempio con le prelibate favette in verde, le immancabili monzette (lumache dal caratteristico colore bianco e nero, condite con aglio e prezzemolo o pangrattato), i lumaconi e lo stufato con salsiccione. Ma ci sono pure piatti di ispirazione iberica, come tortillas, patatas bravas, chorizo e pimiento de padron (peperoncini).

Robusto anche il contributo della cucina di mare: gustosissimi i polpetti alla diavola e le polpette di pesce, ben riusciti anche la frittura di calamaretti e la zuppa di cozze. Ma chi ama i piatti più sostanziosi non è destinato a rimanere deluso: tra gli altri troviamo pasta fresca ai frutti di mare, filetto di orata, razza al pomodoro e, sul fronte carnivoro, filetto di manzo con porcini, arrosticini di pecora e rib fingers (costolette). Infine, da non sottovalutare gli originali salami di manzo e di pecora. In cantina, una discreta selezione di etichette sarde con modesti ricarichi. In definitiva un'ottima idea per una cena in compagnia a prezzi più che onesti, con l'unica pecca dei tempi un po' troppo dilatati.
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

Ricerca rapida

Regione
Provincia

Login Form

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Credits - Nota legale