La Chiocciola La Chiocciola

La Chiocciola

Indirizzo

Via / piazza
località Bosco Marino
Città
Trecate
Località / frazione
San Martino
Regione
Piemonte
Provincia
Novara

Informazioni

Giorno di chiusura
martedì e lunedì a pranzo
Orari
mezzogiorno e sera
Coperti
100+100 esterni
Prezzi
25-30 €
Carte di credito
No

Contatti

Telefono
328-8597596
E-mail
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Image Gallery

La Chiocciola
La Chiocciola
La Chiocciola
La Chiocciola
La Chiocciola

Opinione autore

La Chiocciola 2021-06-02 11:19:20 Locuste
Voto medio 
 
7.8
Qualità 
 
8.0
Quantità 
 
8.0
Servizio 
 
7.0
Prezzo 
 
8.0
Opinione inserita da Locuste    02 Giugno, 2021
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Recensione

Data di visita
Mag 30, 2021
Recensione
Immersa nei boschi del Parco del Ticino, a due passi dalle rive del fiume, la trattoria La Chiocciola è un'oasi di pace nel verde oltre che un punto di partenza e (soprattutto) di arrivo per escursioni e passeggiate. La cucina punta tutto sui piatti della tradizione, senza nessuna concessione alla modernità (neppure le carte di credito...!), e ripropone anche piatti e sapori troppo spesso dimenticati: il nome non è casuale, visto che una delle specialità della casa sono proprio le lumache, ma anche il pesce di fiume appena pescato è da non perdere. I prezzi sono davvero economici, non più di 30 euro per un pasto completo, e fanno perdonare alla grande il servizio alla buona e talvolta un po' lento.

Già la portata d'ingresso presenta qualche "chicca": più dell'antipasto della casa (11 euro per due persone), con sottaceti, pomodori secchi, insalata russa e altri stuzzichini, suggeriamo di provare lo spiedino di lumache avvolte nella pancetta. Ma il piatto più strabiliante è il midollo di bue al rosmarino, servito intero e da mangiare col cucchiaino: in un locale alla moda di Milano sarebbe una "creazione" da 20 euro, qui ne costa 4,50! I primi (8-10 euro) sono forse le proposte più standard, ma le pappardelle al ragù di cinghiale sono comunque più che valide, così come gli gnocchi di patate al burro e rosmarino o i rigatoni alla bersagliera.

Con i secondi arrivano le vere specialità della casa: gustose lumache trifolate (10 euro), polenta taragna con funghi porcini, la succulenta tagliata di lago e i pesciolini fritti (11 euro). Se si è fortunati si può contare anche sulle rane fritte, sul pesce persico o sulle alborelle, rara prelibatezza. Sui vini inutile avanzare pretese: il rosso della casa si lascia bere e accompagna vivacemente il pasto. Ristretto l'assortimento di dolci: tiramisù, salame di cioccolato e, in stagione, gelato o fragole con zucchero e cannella, il tutto seguito dall'originale liquore al melograno.
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

Ricerca rapida

Regione
Provincia

Login Form

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Credits - Nota legale